Eventi

« Giugno 2018 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
"Date vino a chi ha l'animo amaro perchè non si ricordi del suo dolore." (dalla BIBBIA)

Il fascino del Rosè a confronto: Provenza e Salento... più un intruso

Data inizio evento: 12/06/2018
Luogo: Circolo Sersanti - Piazza Matteotti, 8 - Imola
Provincia: BO
Data fine iscrizioni: 10/06/2018
Massimo numero di partecipanti: 30
Quota di partecipazione: € non soci

Il fascino del Rosé a confronto:

Provenza e Salento… più un intruso

Relatori: Duccio Armenio e Diego Montanari

Imola, 12 giugno 2018 ore 20.30

Circolo Sersanti – Piazza Matteotti, 8

(parcheggio consigliato Ragazzi del ’99 – Viale Domenico Rivalta, 1)

 

Gli ultimi anni hanno visto un crescente successo, di proporzioni mondiali, del vino rosato. I motivi sono presto detti: una eleganza piena di fascino sin dalla veste cromatica, profumi fragranti, un’altissima bevibilità tale da soddisfare completamente l’assaggiatore più esperto come il bevitore più spensierato, una straordinaria versatilità a tavola.

Grazie all'organizzazione della Delegazione AIES di Imola per conoscere meglio questa tipologia – che, nonostante la rinnovata notorietà, in Italia è ancora troppo spesso snobbata – abbiamo deciso di mettere a confronto due territori e due stili che esprimono due visioni del tutto originali e fortemente identitarie: la Provenza, leader mondiale del “Bere in rosa” e il Salento, probabilmente il territorio di maggiore tradizione storica in Italia.

  • Côtes de Provence Rosé “Zénith” 2017 - Estandon
  • Côtes de Provence Rosé “Prestige” 2017 - Château Minuty
  • Côtes de Provence Rosé “BY OTT ” 2017 - Domaine Ott
  • Salento IGT Le Pozzelle 2017 - Candido
  • Salento IGT Saturnino 2017 - Tenute Rubino
  • Salento IGT Metiusco 2017 - Vinicola Palamà

Completerà la batteria di assaggio un intruso misterioso, che verrà degustato alla cieca.

 

Quota di partecipazione:

  • 35,00 € Soci AIES
  • 40,00 € Non Soci

Info e prenotazioni:

 

Eventuali disdette vanno comunicate con almeno 36 ore di anticipo per consentire il subentro dei prenotati in lista di attesa

Scarica il volantino in PDF

 

Iscrizione
Per poterti iscrivere devi prima effettuare l'accesso al sito tramite nome utente e password.