Eventi

« Maggio 2019 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
"Il vino non si beve soltanto, si annusa, si osserva, si gusta, si sorseggia e... se ne parla." (Edoardo VII)

LA MIA CARBONARA

Torna alla lista delle ricette

Ingredienti per quattro persone:

  • Pancetta affumicata 80 gr.
  • acqua due cucchiai
  • olio EVO due cucchiai
  • aglio uno spicchio
  • spaghetti di Gragnano 300 gr
  • Ricotta sarda salata e stagionata a volontà
  • due cucchiai di panna liquida
  • 2 uova
  • 8 foglie di menta piperita

Esecuzione:

Far soffriggere nell’olio EVO lo spicchio d’aglio in camicia e togliere dal fuoco.

Tagliare la pancetta a cubettini unirla all’olio freddo, unire anche l’acqua e rimettere sul fuoco (l’acqua serve a non farla abbrustolirla troppo).

In una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale, due cucchiai colmi di ricotta e la panna.

Cuocere gli spaghetti, scolarli, condirli con la pancetta, rimettere sul fuoco, unire velocemente l’uovo sbattuto, girare una sola vola, ed impiattare cospargendo di ricotta grattata al momento e le foglie di menta.


Vino in abbinamento:

Vermentino toscano della Cantina di Pitigliano 2011, Fruttato, floreale, grande freschezza e bel finale lungo.