Eventi

« Novembre 2017 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
“Se Dio avesse proibito il vino, perché mai l’avrebbe fatto così buono?” (Cardinale Richelieu)

Spaghetti alle vongole su pane Carasau

Torna alla lista delle ricette

Ingredienti per quattro persone:

  • 500 grammi di vongole veraci
  • una confezione di pane Carasau(Carta musica)
  • 400 gr. di spaghetti( preferibilmente di Gragnano)
  • olio EVO un bicchiere
  • prezzemolo qb
  • uno spicchio d’aglio
  • 50 cl. Di vino bianco secco(della stessa qualità che porteremo in tavola


Esecuzione:

mettere le vongole in una ciotola piena d’acqua in cui avremo preventivamente sciolto un cucchiaio di sale.

Lasciarle riposare per almeno due ore prima di iniziare la cena.

Fate bollire in una pentola alta molta acqua, salate ed introducete gli spaghetti.

A questo punto sciacquate velocemente le vongole un paio di volte ed introducetele in una padella larga in cui avrete fatto soffriggere l’olio ed il prezzemolo tritato assieme all’aglio, sfumate col vino poi incoperchiate, dopo qualche minuto le vongole si saranno aperte.


Preparate i piatti (usate quelli piani) mettendo su ognuno il pane Carasau spennellato di olio EVO.

Quando gli spaghetti saranno cotti, scolateli e saltateli assieme alle vongole.

Impiattate decorando, se volete, con una spruzzata di prezzemolo.

Alla fine mangiate il pane inzuppato con il sughetto delle vongole, una vera leccornia.

Abbinamento cibo vino:

Sicuramente un vermentino, ho abbinato il Funtanaliras, della Cantina del Vermentino di Monti.

Questo vino pare nato per accompagnare i piatti di pesce a base di molluschi. Una gradevolissima acidità, abbinata ad una composta sapidità con un naso intrigante di fiori di campo della macchia mediterranea.