Eventi

« Novembre 2017 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
Ma per le vie del borgo fra il ribollir dei tini va l’aspro odor dei vini l’animo a rallegrar. (“San Martino”, Giosuè Carducci)

Zuppa di cipolle in crosta..

Torna alla lista delle ricette

 

Ingredienti

  • 1,2 kg. Di cipolle
  • 50 burro
  • 1 lt. Brodo
  • 1 bicchiere vino bianco secco
  • 100 formaggio gruviera grattugiato
  • fette di pane tipo baguette
  • 1 pasta sfoglia surgelata
  • sale, pepe, olio e.v.

Esecuzione
Pelate le cipolle e tagliatele a fettine sottilissime.

Fatele dorare in un’ampia casseruola con il burro, mescolando spesso.

Unire il vino, sfumare, il brodo e quando bolle fate cuocere per una ora. Correggere di sale e pepe.


Ricoprire il fondo di una larga cocottina da forno con le fette di pane precedentemente tostate, versando la zuppa rifinire col gruviera grattugiato le.

Mettere in forno Estrarre dal forno e lasciare raffreddare.

Coprire i recipienti con un disco di pasta sfoglia, sigillare bene, pennellare con il rosso d’uovo, infornare di nuovo.


Quando la pasta sfoglia e’ cotta, servire.


Abbinamento cibo/vino: un classico Gewurthtraminer di Girlan.

Ottima la componente aromatica che contrasta quella della cipolla e l’acidità che mi entra in competizione con la dolcezza del formaggio e della cipolla